The words you are searching are inside this book. To get more targeted content, please make full-text search by clicking here.
Discover the best professional documents and content resources in AnyFlip Document Base.
Search
Published by nadiagiornale, 2022-05-06 08:59:19

PER VOI MAGGIO 2022

PER VOI MAGGIO 2022

Keywords: centro studi techno,consorzio lavora&produce,isorella,bassa bresciana,carlo conzadori,taetti giuseppe,volpi mauro,angelica zanini,cassa padana,colorificio capelloni,convegno leno

PERIODICO GRATUITO - ANNO 13 - n. 99 - MAGGIO 2022 Per VOI

il periodico della Bassa Bresciana

Blog

pervoimagazine.blogspot.com

IO LA PENSO COSì
di Mauro Volpi
a pagina 7

TAETTI: PNRR, UN
NUOVO PIANO
PER L'ITALIA
a pagina 10

CONZADORI:
LE RIFLESSIONI
DEL DIRETTORE

a pagina 3

HOTEL ZANZANU', Rose di maggio
LA MIA ESPERIENZA:
di Maura Grazioli
a pagina 12

Scopri tutta l'offerta formativa
sul sito www.unipegaso.it

[email protected] Paoslood.iditatt-ic0o 3Un0iP9eg5a2so3020
Via Zanaboni, 56 - Isorella (Bs)

https://ecp-techno.weebly.com

Per VOI

il periodico della Bassa Bresciana

Blog

pervoimagazine.blogspot.com

Per VOI n. 99 MAGGIO 2022

sommario CHI SIAMO - CONSORZIO ISORELLA PAG. 2
LE RIFLESSIONI DEL DIRETTORE PAG. 3
CONTRIBUTI PER LE AZIENDE PAG. 4
CONVEGNO "ESPERIENZE D'IMPRESA 2022" PAG. 5
NUOVI CONSORZIATI PAG. 6
IO LA PENSO COSì PAG. 7
QUI BAGNOLO, QUI MONTICHIARI PAG. 8
QUI ACQUAFREDDA PAG. 9
PAGINA VENTITRE' PAG. 10
LA MIA ESPERIENZA ALL'HOTEL ZANZANU' PAG. 12

DPEUILVIZOIASTGRIRGATIOUIIETALLI VIENI A SCOPRIRE
IL NOSTRO SERVIZIO

PVVEAERIDSSIUAILLPVEQIRRDNECEOODDIEPEIÙ

GOLD PIACER
EE LL’ OR
D

E
D
ILPIACER ®
OE LL’ OR

IL

O

www.ilpiaceredelloro.it

PER VOI 200X138,5 26 maggio 2022.indd 1 29/04/22 17:44

Per VOI - il periodico della Bassa Bresciana - Direttore Responsabile: Kristina Bagozzi
Aut. del Tribunale di Brescia n. 34/2010 del 17 Settembre 2010 - Editore: Centro Studi Techno srl - P.IVA 03105420982

Redazione: Via Zanaboni, 56 - 25010 Isorella Bs - Tel. 030 9523020 - Fax 030 9529980
[email protected] - [email protected]@gmail.com - Anno XIII - n. 99 - maggio 2022

LA SEDE DEL CONSORZIO A ISORELLA

CHI SIAMO Via Zanaboni, 56 - Isorella (Bs) TEL. 030 9523020 - [email protected]

Il Consorzio Lavora&Produce nasce nel 2003 dall’idea Attraverso diversi bandi regionali e camerali, le
di alcuni imprenditori locali che vogliono creare aziende associate possono, tramite l’intermediazione
una rete tra le aziende allo scopo di favorire nuovi del Consorzio, accedere a finanziamenti destinati a
interscambi commerciali, per avere un punto di migliorie strutturali o acquisto di impianti e macchinari;
riferimento associativo comune, e per salvaguardare finanziamenti che possono essere un aiuto alle nuove
nonché incentivare il territorio e le proprie tradizioni. imprese nascenti oppure utilizzati per promuovere
Nel corso degli anni abbiamo sviluppato sempre la formazione professionale ed organizza missioni
più diverse tipologie di servizi: attualmente, la commerciali multisettoriali all’estero, durante le quali
collaborazione del Consorzio, a sostegno delle visitare fiere e partecipare a incontri di partenariato
aziende, è forte con Regione Lombardia e Camera di con potenziali clienti.
Commercio lombarde.

VERNICI PER CARROZZERIE NUOVA SEDE
VERNICI PER INDUSTRIE
VENDITA AL DETTAGLIO

Siamo in VIA DELL'INDUSTRIA - ISORELLA (BS)
Tel. 030 9958391 - www.capelloni.it - [email protected]

PAGINA 2

LE RIFLESSIONI
DEL DIRETTORE di Carlo Conzadori

E GUERRA SIA!

Noi Gente moderna e inneggereste alla libertà del buon senso e del rispetto
culturalmente avanzata, abbiamo mettendo a repentaglio la vita delle vite umane, ma non sono
sempre guardato con distacco dei Vostri familiari o cerchereste così ingenuo da non capire che
e con un senso di superiorità di trovare un dignitoso accordo? questi sentimenti non collimano
alle cruenti guerre succedutesi Ho semplificato il problema? con i diktat della politica e
nella secolare storia dell’Europa. Forse sì, ma in certi casi la della finanza internazionale
Ci siamo illusi che il nostro
progresso e la tanto sbandierata semplicità unita alla realtà dei cui anche i nostri politici si
globalizzazione riuscissero a fatti e delle situazioni sono più devono inchinare, spero non per
formare un cordone ombelicale efficaci dei seppur nobili ideali convinzione, ma per obblighi
di pace cui tutti gli Stati moderni di libertà e giustizia, sbandierati istituzionali. Persino il Papa,
si sarebbero nutriti. Ci siamo comodamente seduti nei salotti fino a poco tempo fa eletto,
però dimenticati che l’istinto televisivi. La libertà è un bene giustamente, a paladino dei
dell’Uomo, così come quello preziosissimo, ma la vita di poveri e degli indifesi, è stato
degli animali, è difficile da persone innocenti lo è di più. La messo in un angolo, isolato
domare perché è insito nella libertà la puoi riconquistare, la nelle Sue preghiere e nelle
specie umana da millenni. Non Tua vita no! Sue raccomandazioni, ora
offendeteVi se ho paragonato Detto questo sono a favore dello imbarazzanti per tanti Politici.
l’istinto dell’Uomo a quello degli Stato invasore? Assolutamente Chiudo pensando che il Mondo
animali, ma i fatti e le immagini no, perché è Lui la causa prima sia sempre stato governato da
di questi giorni non possono che delle morti e delle sofferenze un branco di furbi ed incoscienti
darmi ragione. La bramosia, la di persone innocenti oltre che e questo non lascia ben sperare
voglia di potere, l’incosciente causa della distruzione di case e in un futuro di pace e libertà.
orgoglio di alcune Persone, non palazzi. Sono favorevole allo Stato Il passato insegna: le tragedie
fanno altro che causare morte occupato? Assolutamente no, ci vengono sbattute in faccia
e distruzione così come morte perché a causa di un falso senso e vengono fatte scomparire
e distruzione hanno sempre di patriottismo, si condanna la a semplice comando di chi
causato le guerre. Una Nazione povera gente a morire, a soffrire comanda!
invade un’altra Nazione e nel ed a elemosinare rifugio in altri Così è, se Vi pare.
nome della difesa del territorio Paesi. Sono invece a favore
e della libertà (da una parte) e Isorella 13 Aprile 2022
della mai sopita predisposizione
alla più bieca dittatura (dall’altra)
si mandano al macero uomini,
donne e bambini in tutto e per
tutto innocenti, oltre che generare
un esodo biblico di persone
impaurite. E’ vero: la guerra è
guerra e la difesa dei confini
è sacra, ma è più sacra, a mio
modesto parere, la salvaguardia
e la tutela di persone inermi ed
innocenti. Se doveste avere un
carro armato dinanzi alla Vostra
abitazione con all’interno della
stessa tutta la Vostra famiglia,

PAGINA 3

BANDI E CONTRIBUTIConsorzio Lavora&Produce
fra Mella Naviglio e Chiese
P E R L EVia Zanaboni 56 - ISORELLA (BS) AZIENDE
Telefono 030 9523020
[email protected]
www.consorziolavoraeproduce.it

a cura di Kristina Bagozzi
DAL 2003 A FIANCO DELLE PMI BRESCIANE

BANDO CCIAA BRESCIA PER FORMAZIONE PROFESSIONALE

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO DEL 50% DELLE SPESE
SOSTENUTE PER LA FORMAZIONE

Promotore: Camera di Commercio
Industria, Artigianato e Agricoltura di
Brescia.
Beneficiari: PMI di tutti i settori iscritte al
Registro delle Imprese.
Contributo: pari al 50% (fino ad un
massimo di ¤ 5.000,00) delle spese
sostenute dal 1° gennaio al 31 dicembre
2022.
Spese ammissibili: Corsi di formazione
ed aggiornamento professionale svolti
nel territorio italiano esclusivamente
attinenti all'attività dell'impresa.

BANDO CCIAA BRESCIA PER ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER ATTIVAZIONE DI PERCORSI
DI ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO (A.S. 2021/22)

Promotore: Camera di Commercio Industria, Artigianato e
Agricoltura di Brescia.
Beneficiari: MPMI iscritte nel Registro nazionale per
l'alternanza scuola-lavoro.
Contributo: rimborso delle spese sostenute dall'impresa
ospitante dal 19 settembre 2022 al 22 settembre 2022.
Spese ammissibili: Sono ammesse alle agevolazioni le
attività di accoglienza di studenti della scuola secondaria
di secondo grado e dei centri di formazione professionale
(CFP) relative ai percorsi di alternanza scuola-lavoro

PER MAGGIORI INFORMAZIONI ED ADERIRE AL CONSORZIO LAVORA&PRODUCE
CHIAMA LO 030/9523020 OPPURE SCRIVI A [email protected]

PAGINA 4

CONVEGNO "ESPERIENZE D'IMPRESA 2022"

Si terrà venerdì 23 rappresentanti delle Istituzioni, che
dialogheranno tra loro sulle prospettive
settembre 2022 economiche per i mesi futuri.

dalle ore 17:00 alle Il format prevede quattro tavoli tematici
(Industria e commercio, Agricoltura
ore 19:00, presso e biotecnologie, Innovazione e
digitalizzazione, Servizi e terziario avanzato).
la Sala Polivalente "PoLis" del Comune
di Isorella, la seconda edizione del Seguirà la cena di gala per un centinaio di
Convegno "Esperienze d'Impresa 2022". invitati.

Interverranno imprenditori locali,

aziende consorziate, professionisti e

PAGINA 5 Generali Italia SpA - Agenzia di Manerbio Per VOI n. 92 - pagina 5
Via Brescia, 5 - Manerbio (Bs)

NUOVI CONSORZIATI

SPORTING CLUB FELTER SAS ROMANTIC HOME B&B

Sporting Club Felter Sas è un'azienda Da un'idea di Claudio e Michela nasce
specializzata nella realizzazione di coppe, Romantic Home, un elegante Bed&Breakfast
targhe, trofei, medaglie e articoli per a Sirmione, sul Lago di Garda. Il residence
premiazioni in generale. Da oltre 30 anni si trova a pochi passi dalla spiaggia, dove
di attività viene proposta una vasta gamma è possibile rilassarsi ma anche praticare
di articoli di elevatissima qualità a società sport acquatici. La struttura, da poco
sportive, aziende, enti, associazioni e ristrutturata, regala ai propri ospiti un
privati. Grazie alle macchine di incisione su ambiente intimo e allo stesso tempo
metallo e alle apparecchiature di stampa familiare. La posizione privilegiata permette
a colori su materiali vari sono in grado di di raggiungere facilmente Desenzano del
personalizzare qualsiasi oggetto, quindi Garda e Peschiera. Il servizio comprende
anche felpe, t-shirt o polo. I punti forti una colazione che può essere gustata nel
di Felter Sport sono qualità, rispetto dei cortile privato e grazie al servizio Enoteca in
tempi di consegna e prezzi competitivi, Hotel è possibile partecipare a degustazioni
caratteristiche che rendono questa azienda di vini del territorio.
un marchio vincente.

SPORTING CLUB FELTER SAS ROMANTIC HOME B&B
Via Palazzi Garibaldi, 12, Via Brescia, 16
Pugnago sul Garda (BS) Sirmione (BS)
Tel. 347 841 3164 Tel. 339 407 9092
[email protected] [email protected]
www.romantichome.it
www.feltersport.itF
per saperne di più
per saperne di più

PAGINA 6

IO LA PENSO COSI'

di Mauro Volpi

INIZIO DEGLI ANNI 20, COVID NEL MONDO prima di riacquisire un minimo di auto-sufficienza
E GUERRA ALLE PORTE D'EUROPA. energetica e produttiva, organizzare una difesa
comune europea che ci permetta di non essere
Dopo il Covid 19, sperando di poter dire che la ricattabili dal despota o tiranno di turno.
fase critica sia ormai alle nostre spalle, la guerra in
Ucraina scoppiata lo scorso febbraio, dipinge a tinte Il blocco occidentale, fondamentalmente basato su
fosche il cielo sopra le nostre teste. principi democratici, di libera e pacifica convivenza
si trova di fronte un blocco di paesi (di numero
Ormai viviamo da oltre due anni in uno stato di inferiore, ma con il triplo della sua popolazione) che
emergenza continuo e la tanto sospirata luce in disconosce questi valori, considerandoli un ostacolo,
fondo al tunnel non si intravvede nemmeno. un impedimento per il raggiungimento dei loro fini e
delle loro politiche geografiche ed economiche.
Questi ultimi eventi catastrofici ed inimmaginabili
fino a poco tempo fa, ci hanno messo di fronte ad Energia rinnovabile: una possibile risposta alla crisi energetica
una realtà che colpevolmente non abbiamo voluto
vedere o nemmeno considerare. Ci scontriamo con paesi che non hanno fretta, con
partiti autoritari che non hanno scadenze o disfatte
Sono ora evidenti gli errori fatti in passato dai elettorali da temere e che da tempo scommettono
paesi occidentali in merito a scelte strategiche per sul lento declino dell’Occidente in buona parte
quanto riguarda la salute, la sicurezza, l’energia e dovuto alla decrescita demografica e, secondo loro,
la continuità della filiera produttiva nei vari settori ai nostri usi e costumi.
chiave di una nazione.
Senza pensarci troppo, ci siamo consegnati nelle Con buona pace dei negazionisti, dei pacifisti e degli
mani di paesi autoritari ed opachi, flirtando indottrinati di fake news dai social-media, dovremo
colpevolmente con essi, credendo di fare buoni ricominciare a pensare in modo serio a come
affari, avere energia, componentistica e prodotti a progettare il nostro futuro in tema di economia,
basso prezzo che avrebbero gonfiato le vele ed i energia, salute e sicurezza.
bilanci delle nostre attività produttive e commerciali.
Gli ultimi due anni ci hanno insegnato che le nazioni
Dopo la sbornia degli ultimi decenni, ci stiamo autoritarie alternative all’occidente non sono buoni
risvegliando da un lungo torpore e scopriamo che tali esempi da seguire, visto che da loro non sono
scelte si sono rivelate poco lungimiranti e mettono arrivati e non arrivano segnali incoraggianti, ma
ora in ginocchio la nostra economia, minando anche solo minacce che potrebbero diventare sempre più
la nostra sicurezza. gravi in futuro.
Delocalizzare in modo selvaggio la produzione
in molti settori ha creato in Europa un deserto di M. Volpi (Brescia)
infrastrutture tecnologiche, di idee e competenze.
Come anche non sviluppare una politica energetica
alternativa ed autonoma, si sta rivelando un grave
errore strategico, fa eccezione la Francia che ha
portato avanti con convinzione l’energia nucleare,
assumendosi i rischi che tale scelta comporta.
Oltre settanta anni di pace ci hanno fatto scordare la
necessità di avere una forza di deterrenza autonoma
che scacci i cattivi pensieri altrui.

Ora stiamo correndo ai ripari, ma ci vorrà del tempo

PAGINA 7

QUI BAGNOLO: PRIMA EDIZIONE DELLA
FIERA DI SANTA ELISABETTA

A Bagnolo Mella si è messa in moto la macchina organizzativa per dare vita alla prima edizione
della “Fiera di Santa Elisabetta”.
La manifestazione si svolgerà domenica 29 maggio dalle 9:30 alle 21:00 e proporrà stand di
artigianato e di hobbisti, un’esposizione di macchine e moto d’epoca, attrazioni per bambini
e giostre, food truck e street food, ma ci sarà spazio anche per eventi culturali ed esposizioni
artistiche.
L’iniziativa, che mira a dare vita ad un nuova
tradizione nel segno della diffusa voglia di tornare
a ritrovarsi e a stare insieme, viene presentata dalla
locale Amministrazione Comunale (con la guida,
in particolare, dell’ufficio commercio) e animerà il
cuore della cittadina bassaiola.
Gli organizzatori hanno messo a disposizione un
numero whatsapp (3384621342 – Sonia) dove gli
interessati potranno ricevere tutte le informazioni
del caso e, magari, iscriversi. Al momento, in
particolare, sono ancora disponibili posti per i food
truck e per gli hobbisti, ma le prossime settimane
hanno in serbo nuove idee ed ulteriori proposte per
permettere di partire subito con il piede giusto a
questa nuova manifestazione bagnolese che si vuole trasformare nella prima tappa di un percorso
lungo e ricco di soddisfazioni.

QUI MONTICHIARI:
SOLIDARIETA' AL DON MILANI

Prosegue con una nuova iniziativa all’Istituto statale Don Milani la quotidiana mobilitazione in
solidarietà e aiuto dei ragazzi e ragazze ucraini ospitati sul territorio.
“Alcuni di essi sono stati accolti da qualche settimana in diverse classi della nostra scuola per
frequentare corsi di alfabetizzazione e seguire le lezioni didattiche di loro interesse” spiega la
preside Claudia Covri, annunciando che “nella Sala Insegnanti del plesso centrale dell’Istituto, in
via Marconi 41, sono state collocate alcune scatole in cui è possibile depositare penne, matite,

gomme, astucci, quaderni e altro materiale scolastico
(anche usato, purché in buono stato) che verrà
periodicamente consegnato a chi di essi ne avrà bisogno
o ai loro connazionali che ne abbiano necessità”. “Sono
certa - conclude - che dopo averli accolti in aula di
buon grado, anche in questa occasione i nostri studenti
non faranno mancare la loro consueta attenzione e
generosità nei confronti dei loro coetanei rifugiati
con le famiglie in diversi comuni del nostro territorio,
rispondendo sollecitamente alle loro esigenze”.
Chi desiderasse acquisire ulteriori informazioni su
questa iniziativa od offrire un proprio, anche piccolo,
contributo può telefonare alla segreteria organizzativa
al 328.9683409.

A.Z. PAGINA 8

QUI ACQUAFREDDA

di Roberto Ghisini

PRIMA USCITA DEL
MOTOCLUB SUL
CHIESE

ATTIVITA' PER IL 25 APRILE Buona la prima! Quasi 200 le moto che di buon
mattino, il 10 aprile, sono arrivate nell'ampia piazza
Lunedì 25 aprile il Comune ha celebrato il 77° Repubblica dove era fissata la benedizione dei bolidi e
anniversario della fine del 2° conflitto mondiale, dei motociclisti a cura del parroco don Adolfo Piotto.
con la collaborazione della Parrocchia e del gruppo
Musico Teatrale Acquafreddese. Un bel successo per il direttivo del Motoclub del Chiese
guidato da Roberto Viganò che ha coordinato il motogiro
La mattinata si è svolta secondo tradizione: il corteo in terra mantovan-cremonese con destinazione il
si è recato al monumento ai Caduti, con in testa la castello di San Lorenzo de' Picenardi e villa Somma-
banda musicale del paese diretta da Roberto Durosini Picenardi. AI birrificio Classe 85 di Fiesse il ristoro dei
per la posa della corona d'alloro. La commemorazione circa 300 convenuti che hanno quasi mandato in crisi
ufficiale del sindaco Maurizio Donini si è svolta al il servizio di street food. Tutto risolto con un po' di
cimitero davanti alle croci che ricordano i 43 Caduti pazienza...
acquafreddesi nelle due guerre mondiali. A seguire
la Messa "al campo" del parroco don Adolfo e infine Il prossimo "grande appuntamento" del Motoclub del
il pranzo sociale da Bianca&Berny. Chiese sarà il Motoincontro - sempre ad Acquafredda
domenica 12 giugno giornata dedicata ad auto e moto
Il pomeriggio, nella chiesa parrocchiale, sono stati "nonne"; il successivo sabato 18 giugno invece tutti a
proiettati video e brani dai campi di prigionia, a Visano - da Toni in zona industriale verso Isorella - per
cura di Enzo Reali. Un importante momento è stata il motoincontro serale.
la consegna delle Medaglie d'Onore alla memoria
di Zefferino Bandera, Angelo Bianchetti, Adriano
Ceni e Vittorio Ferronato, soldati catturati dai
tedeschi nel settembre 1943, tradotti nei campi di
concentramento in Germania. C'è stato il ricordo
dei Caduti/Dispersi nella guerra 1940-'45 con una
testimonianza di Gian Agazzi sugli ex internati nei
campi di detenzione tedeschi. A cura del Gruppo
Musico Teatra è la proiezione finale di video musicali,
coreografia e rappresentazione dal vivo "Biglietto
per l'Inferno".

PAGINA 9

PAGINA VENTITRE'

Giuseppe Taetti GTaetti [email protected]

CONVEGNO CASSA PADANA:
PNRR, UN NUOVO PIANO PER L'ITALIA

Leno, 28 aprile 2022.
Si è tenuto presso il Cassa Padana Forum
il convegno Un Nuovo Piano per l’Italia:
Il PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e
Resilienza) per connettere il territorio,
dedicato allo straordinario piano rinascita
attuato dal Governo con i fondi messi a
disposizione dal programma europeo Next
Generation UE.
L’Italia viveva già una situazione di grave
sotto-occupazione precedente alla
pandemia; con l’arrivo del Covid, abbiamo
dovuto affrontare prima di altri Paesi
emergenze mai pensate prima. Ciò a fatto
sì che l'Europa decidesse di fornire al nostro
Paese il 30% dei fondi a disposizione, di
fatto decretandola principale beneficiaria
di tale strumento.
A fronte di questo quadro, il PNRR
rappresenta un'importante opportunità per
lo sviluppo delle imprese e con esse del
territorio, e in questa possibile ripresa il
ruolo della banche si prospetta centrale.
Il dott. Andrea Lusenti, direttore generale
di Cassa Padana, ha aperto il Convegno

sottolineando come "le banche avranno un
ruolo fondamentale in questo percorso. Il
nostro compito sarà quello di coinvolgere
nei rivoli del PNRR le circa 300 mila imprese
interessate del nostro Paese, specie nei settori
del manifatturiero, delle costruzioni, della
tecnologia dell’informazione, dei trasporti
e dell'energia”. Tre sono le strade in cui si
snoda l'aiuto offerto dalla Banca alle Imprese:
formazione, affiancamento nel finanziamento
e, soprattutto, guida nella progettazione di un
programma di rinnovamento adatto. “Non si
tratta solo di fare, ma anche di come fare” ha
chiarito Andrea Bini, moderatore dell'intervento.
Ciò si traduce in consulenza che sia da un lato
informativa e dall’altro, soprattutto, operativa,
in grado quindi di guidare le Imprese nelle
scelte da intraprendere.

PAGINA 10

PAGINA VENTITRE'

Giuseppe Taetti GTaetti [email protected]

nostro modo di pensare per essere in grado
di pubblicizzarsi adeguatamente nel nuovo
mercato; in caso contrario la vetrina rimarrà
una vetrina spenta. “Il digitale è un nuovo
modo di vivere", la chiosa con la quale
Lesignoli ha terminato l’intervento.
Pianificazione e programmazione sono
state le due parole centrali dell’incontro:
ricorrenti in tutti gli interventi, chiariscono
perfettamente come il nostro Paese, in un
connubio banche-imprese-territorio, debba
farsi carico di questa importante sfida di
rilancio per le future generazioni, pianificando
e programmando interventi mirati, altamente
qualificati, in un’ottica green e digital al passo
con il resto d’Europa.

Lo sviluppo industriale è l'obiettivo del (con la collaborazione di Angelica Zanini)
lavoro della società di consulenza Warrant
Hub, rappresentata dal secondo relatore, il
direttore marketing Patrick Beriotto, che dopo
aver approfondito le opportunità specifiche
del Piano Nazionale si è concentrato sulla
transizione ecologica. "La transizione
ecologica è la direttrice dello sviluppo
di un'impresa. Dal successo o meno di
questa transizione può dipendere la stessa
sopravvivenza dell'impresa".
La trasformazione digitale è stata invece
affrontata da Luca Lesignoli, CEO di
Neosperience LAB, azienda fondata a Brescia
che affianca le aziende nel settore della Digital
Customer Experience, offrendo sistemi che
permettono di comprendere in profondità
i clienti e quindi offrire prodotti e servizi
personalizzati. È stata subito chiarita la natura
della realtà italiana, per niente al passo con il
mercato internazionale, in particolare quello
cinese, che è invece largamente digitalizzato.
Il PNRR è un'importante dimostrazione di
consapevolezza rispetto questa situazione:
"Oggi con il PNRR la politica ha dato un
segnale importante nella consapevolezza
che l'Italia debba, al più presto, recuperare il
tempo e lo spazio perduto". Ma digitalizzare
non significa soltanto creare un e-commerce:
è necessario trasformare interamente il

PAGINA 11

LA MIA ESPERIENZA ALL'HOTEL ZANZANU'

di Maura Grazioli

TUTTA COLPA DEL CONSORZIO LAVORA PRODUCE! sembra già di essere in Paradiso!
Arrivo all’hotel Zanzanù e ad accogliermi oggetti di
Tutto è iniziato con la vostra comunicazione del casa, o meglio di lavoro: in bella mostra all’ingresso
nuovo associato Hotel Zanzanù! un carro agricolo antico, e non so se ridere o
piangere, se è uno scherzo di qualcuno o pura
Che strano nome, che però ha evocato l’infanzia. coincidenza; il lavoro mi segue anche qui!
Non era forse uno dei vari nomi delle figure cattive Ma tutto si dissolve quando entro in stanza: terrazzo
che (in anni diversi dagli attuali) menzionavano i abitabile e vivibile giorno e notte; vista stupenda a
miei genitori per farmi stare buona e tranquilla, lago e a montagna quasi a 360°; di giorno panorama
anche se impaurita? Accadesse oggi i figli o non ci mozzafiato a lago, a nord, sud, est che induce a
crederebbero o denuncerebbero a telefono azzurro! ringraziare Dio per il creato che ha creato e in cui
ci ha posto; di sera e notte la sensazione di vivere
E sì, proprio Zanzanù! E perché mai dare ad un in un presepe, fuori dal mondo, lontano da rumori e
hotel un simile nome? Turbinio nella mia testa, inquinamenti acustici e luminosi.
curiosità salita alle stelle! Ecco la risposta puntuale E chi ha più voglia di muoversi da lì? Ma la guida per
e dettagliata da Wikipedia, ecco la risposta sul sito il giro a Tignale mi aspetta e tutto, ma proprio tutto,
dell’hotel: FANTASTICO! E fantastico chi, rompendo è stato una piacevole e inaspettata sorpresa.
la consuetudine, ha osato utilizzare questo nome, Grazie famiglia Collini dell’hotel Zanzanù. Grazie
evocativo e rimembrante un discusso personaggio, Consorzio Lavora e Produce!
al posto dei soliti noiosi, scontati nomi di hotel!
Maura Grazioli
Un concentrato di storia e leggenda racchiuso in un
nome! Via Provinciale, 21 - 25080 Tignale sul Garda (BS)
Tel +39 0365.73059 | Email [email protected]
Passano i mesi, ma Zanzanù non mi abbandona più!
Quando potrò andarci? In realtà neppure Tignale
ho mai visto... Settembre 2021, ecco l’occasione!
Il TCI organizza una visita guidata di domenica alla
Limonaia Pra della Fam di Tignale: un fine settimana
ci sta tutto!

Ancora in piena stagione, ma fortunatamente
una (ed una sola!) stanza all’hotel Zanzanù c’è:
è destino, è mia! Ma... come visitare, nel poco
tempo a disposizione, tutti e 6 i borghi di Tignale,
più le cascate, più il Santuario di Montecastello?
Bravissimi: i responsabili dello Zanzanù mi trovano
la soluzione con una guida locale.

Arriva l’agognato week-end. Bye bye a tutti. Dopo
una trafficatissima gardesana occidentale, dopo la
galleria a sinistra imbocco la strada per Tignale... e

PAGINA 12

Consorzio Lavora&Produce

CAMPAGNAfra Mella Naviglio e Chiese
ADESIONIVia Zanaboni 56 - ISORELLA (BS)

Telefono 030 9523020

[email protected]
www.consorziolavoraeproduce.it
DAL 2003 A FIANCO DELLE PMI BRESCIANE

CONSULENZA AZIENDALE
FORMAZIONE AZIENDALE

La quota associativa annuale ti permette di
accedere ai nostri servizi, tra cui:

consulenza bandi e contributi pubblici

servizi per l'export

contatti in rete

formazione ed eventi Dal 2003 a fianco delle PMI
missioni commerciali

newsletter periodica

CONSORZIO LAVORA&PRODUCE fra Mella Naviglio e Chiese
Sede legale: Piazza Roma, 4 - Isorella (Bs)
Sede operativa: Via Zanaboni, 56 - Isorella (Bs)
Tel. 030 9523020 - [email protected]

Corsi di formazione finanziataCENTRO STUDI TECHNO
Corsi di formazione professionale
Servizi di inserimento al lavoro
Corsi personalizzati
Corsi a catalogo
Agevolazioni per aziende e privati

Polo didattico universitario
UNIPEGASO - UNIMERCATORUM

Isorella (BS) - Tel. 030 9523020
[email protected]

PAGINA 4


Click to View FlipBook Version
Previous Book
ggwp
Next Book
emodul pkn karyn hosana